Per concludere il mese di Agosto Rai 2 dedica una serata a uno degli artisti più amati del panorama musicale italiano: andrà in onda infatti, domani sera 30 agosto, Le Quattro Giornate Di Vasco, uno special dedicato all’intramontabile rocker di Zocca, Vasco Rossi.

La serata è stata realizzata a seguito dei quattro concerti che Vasco ha tenuto presso lo Stadio Olimpico di Roma lo scorso giugno, registrando ben 220 mila presenze, serate durante le quali ha ripercorso i suoi 40 anni di carriera in uno spettacolo che i telespettatori potranno rivivere domani alle ore 21.25 su Rai 2.

Verdelli_Vasco

Durante lo special, Vasco si troverà di fronte ai microfoni di Giorgio Verdelli, per raccontare di questo fortunato poker olimpico che ha radunato tutti i suoi più accaniti fans, le “anime simili” come lui stesse ama definirli: un popolo fedelissimo che mai lo ha abbandonato e che lo supporta in tutte le sue iniziative. “Con loro ho un discorso diretto, racconto le cose che sento veramente, confesso delle debolezze, delle cose che ho e loro se le ritrovano dentro perché le hanno già, io racconto quello che racconterebbero loro se avessero lo stesso strumento che ho io ,che è  quello di scrivere canzoni. Una persona sola o 50 mila. Canto sempre come se cantassi per un’anima sola, l’anima umana…quella che hanno tutti”. 

Durante la lunga intervista, Vasco ripercorrerà la sua quarantennale carriera costellata da molti avvenimenti, provocazioni e anche trasgressioni, (“Ci consideravano dei balordi, ma qui c’è gente che ha speso una vita per suonare la chitarra in quel modo lì’”) che sono sempre però state accompagnate dalla professionalità e dalla dedizione di chi fa il suo mestiere con amore, di chi ha fatto da sempre musica amandola profondamente. La serata sarà anche un modo per ricordare alcuni amici, come Pino Daniele (“quella canzone l’avrei voluta scriver io” ha dichiarato citando il celebre brano “Je So’ Pazzo”) e Marco Pannella (al quale ha dedicato un pensiero anche dal palco dei suoi concerti).

Oltre all’intervista immagini esclusive di celebri testimonianze come quella di Milena Gabanelli che parla di Vasco come di un’amico i cui brani somigliano a chi li ascolta, di Vinicio Capossela che ha dichiarato di invidiare la sintesi dei suoi testi, di Samuele Bersani da sempre fan di Vasco e di tanti altri, anche di chi non ci si aspetta.

Un momento speciale è dedicato anche al backstage del concerto, nel tentativo di mostrare il lavoro dello staff e di tutti coloro che collaborano alla buona riuscita di un evento unico come lo sono stati i quattro concerti romani.

 

Aivlis Photography
Amo definirmi un "equilibrista in piedi sul mondo" così come recita uno dei miei brani preferiti in assoluto.  Non appena ho del tempo libero scrivo e fotografo. Amo la musica, i concerti e le gare di ciclismo.