Data unica in Italia per Modeselektor + Apparat

Band elettronica tedesca nata nel 2002 a Berlino dalla collaborazione tra il musicista e producer Sasha Ring, noto come Apparat, e Modeselektor, gruppo composto da Gernot Bronsert e Sebastian Szary, i Moderat tornano in Italia per una data unica il prossimo 31 agosto, nella cornice sempre più in crescita dell’ Home Festival di Treviso, capace lo scorso anno di catalizzare ben ottantottomila presenze nella zona.

I Moderat sono certamente il progetto elettronico di punta a livello mondiale negli ultimi anni e sembrano aver raggiunto una maturità compositiva che li rende perfetti per essere headliner in un grande festival di portata europea.

Gli annunci dell’Home, però, non si fermeranno qui: “A breve annunceremo altri nomi”, spiegano gli organizzatori. “Siamo infatti impegnati nella strada di avvicinamento al festival, fatta di secret show e eventi collaterali. Anticipiamo fin da adesso che i prossimi giorni saranno caldi. Abbiamo infatti programmato una raffica di annunci, tutti alle ore 12, tutti sulla nostra pagina di Facebook, destinata ad avere una impennata di visite dopo aver superato i centomila fan. Queste le prossime date nelle quali annunceremo gli headliner: giovedì 9 marzo, lunedì 13, mercoledì 15 e venerdì 17”.

Per festeggiare questo primo headliner di Home Festival 2017 (da mercoledì 30 agosto a domenica 3 settembre) gli organizzatori hanno deciso di aprire le prevendite “early bird” ad un prezzo promozionale di 22 euro. Chiusa questa finestra, il costo per la prima serata di Home Festival salirà a 29 euro. Informazioni e modalità di acquisto nella sezione “ticket” di www.homefestival.eu.

31 AGOSTO 2017 – MODERAT @ HOME FESTIVAL  – Treviso

Early bird tickets: 22 euro + d.p. 

Tickets: 29 euro + d.p.

Alessio Gallorini
Classe 1987. Scrive e ascolta musica fin da quando gli hanno comprato uno stereo e dato un'educazione. Toscano doc, conduce un programma radiofonico tutto "home-made" che non poteva che chiamarsi "L'Appartamento". Laureato in giurisprudenza, ma allergico ai tribunali. Ama la letteratura e tutto ciò che è arte. Finchè non si annoia. Frase del cuore: "Costruire è sapere, è potere rinunciare alla perfezione".