E’ iniziato il coundown per il nuovo singolo di Chiara Dello Iacovo. L’ha annunciato tramite i suoi profili social, la giovanissima cantautrice dagli occhi chiari, si intitola “Abitudine” e sarà disponibile dal 20 aprile.

A due anni dal suo primo progetto discografico, due anni di live in giro per l’Italia, e una piccola pausa in cui in realtà non si è mai fermata, Chiara si prepara a tornare sui palchi, con nuove canzoni. “Abitudine” è “Uno dei primi passi di questo racconto lungo un album”.

«Abitudine fa parte di un ipotetico LATO A del nuovo disco, ovvero tutto ciò che ancora mi lega al mio precedente approccio alla vita, alla scrittura, e al rapporto con gli altri. È infatti una canzone descrittiva, cantata da un osservatore e non da qualcuno che prende parte all’azione. All’interno del concept, questo brano simboleggia l’ingresso nel mondo e questo io me lo immagino leggero e aereo proprio come la canzone. Il volo a planare di un aeroplanino di carta che facendo a gara coi gabbiani dondola sulle teste dei passanti e si sente fortunato a non dover prendere parte ai drammi e alle piccolezze delle loro vite. Possiede la saggezza di chi osservando da lontano riesce ad avere una visione chiara e complessiva del disegno, ma anche tutta la presunzione di chi osserva e non partecipa. Infine, i suoi suoni così eterei sono riusciti definitivamente a staccarla da terra ed enfatizzarne ancora meglio la natura poco corrotta dalla vita terrena».

Dovremo aspettare ancora qualche giorno per ascoltarlo, nel frattempo Chiara ce lo descrive visivamente, “Se dovessi darle dei colori sarebbero rosa e celeste pastello, ma di alba e non di tramonto”.  

Il brano è stato prodotto e arrangiato da Raffaele “Neda” D’Anello ed è stato registrato al MeatBeat Studio Aosta da Chiara Dello Iacovo, voce e piano, Damir Nefat, chitarra elettrica, Fabio Brunetti, batteria, Lele Pavone, basso, e Federico Puppi, violoncello.

“Che bello sapere di non aspettare più da sola. Ecco cosa è cambiato davvero in due anni” risponde ai commenti che dei suoi fan che tanto attendevano questa notizia.

 

Pamela Rovaris
Mi chiamo Pamela Rovaris, ho ventisei anni e vivo a Bergamo. Dopo la formazione alla scuola superiore di grafica pubblicitaria di Bergamo, ho preseguito i miei studi alla Libera Accademia di Belle Arti di Brescia dove ho conseguito la laurea triennale in fotografia nell'estate del 2014. Da alcuni anni mi sono avvicinata al mondo dello spettacolo e della musica, in modo particolare ho scelto un approccio a livello personale incentrato su uno sguardo reportagistico. La collaborazione con alcuni artisti mi ha spinta a voler raccontare a modo mio qualcosa che va oltre uno sguardo superficiale.