Marianne Mirage, dopo aver conquistato il pubblico partecipando tra le nuove proposte di Sanremo 2017, si è esibita ieri 10 marzo al Druso di Bergamo.

Apertura del live affidata a “Fran & The Groovies“, per poi lasciare spazio a Marianne Mirage, nome d’arte di Giovanna Gardelli. Dopo aver calcato il palco di Sanremo un mese fa con il suo brano “Le canzoni fanno male“, scritto per lei da Bianconi, è ora in tour con le canzoni del suo album “Quelli come me” pubblicato lo scorso anno, e quelle del nuovo EP.
Cantautrice poliedrica, sempre accompagnata dalla sua chitarra, porta in scena sonorità della musica jazz-soul e pop, canta in italiano, in inglese e in francese. Oltre al suo repertorio, si esibisce in alcune cover, reinterpretate con stile raffinato che le rende proprie.

Ecco una gallery della serata a cura di Pamela Rovaris.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

Commenta

Pamela Rovaris
Mi chiamo Pamela Rovaris, ho venticinque anni e vivo a Bergamo. Dopo la formazione alla scuola superiore di grafica pubblicitaria di Bergamo, ho preseguito i miei studi alla Libera Accademia di Belle Arti di Brescia dove ho conseguito la laurea triennale in fotografia nell'estate del 2014. Da alcuni anni mi sono avvicinata al mondo dello spettacolo e della musica, in modo particolare ho scelto un approccio a livello personale incentrato su uno sguardo reportagistico. La collaborazione con alcuni artisti mi ha spinta a voler raccontare a modo mio qualcosa che va oltre uno sguardo superficiale.