L’amore non mi basta” è uno dei brani contenuti nell’album “Schiena” di Emma Marrone che ha attirato su di sé maggiori polemiche: in effetti, basta un primo ascolto per capire il perché. Il brano, che è stato scelto come nuovo singolo per promuovere la pubblicazione della nuova edizione “Schiena vs Schiena“, ricorda in modo inequivocabile, nella parte strumentale, il singolo “Try” di Pink.

La polemica si è scatenata sul web non appena entrambi i brani sono stati resi disponibili per l’ascolto, fino a spingere la stessa Emma ad ammettere di essersi ispirata proprio al singolo della popstar americana: “Mi piace e non c’è niente di male a ispirarsi a un brano che ha fatto successo in tutto il mondo”, ha dichiarato Emma alla stampa spiegando come la scelta di prendere a modello Pink sia stata dettata dalla volontà di rendere omagio ad un’artista chela cantante salentina ammira molto. Sicura della sua scelta, Emma ora si spinge oltre, scegliendo proprio questo brano come nuovo singolo, per il quale, proprio in questi giorni, è impegnata nelle riprese video a Milano. I fan di Emma potranno ascoltare presto anche la versione dal vivo del brano: lo “Schiena Tour” è ormai alle porte e il primo concerto si terrà il 16 di novembre.