Da venerdì 7 luglio un ricco cartellone di grandi eventi con musica, lirica, musical e serate da ballare. Tra gli ospiti Nek, Anastacia, George Benson, The Kolors,

marosticasummer-festival2017

Al via la terza edizione del Marostica Summer Festival, l’attesissimo appuntamento dell’estate 2017 in programma da venerdì 7 luglio a sabato 22 luglio in Piazza degli Scacchi, una delle più belle Piazze d’Italia.

II festival, organizzato da Due Punti Eventi in collaborazione con la Città di Marostica, si preannuncia scoppiettante con un cartellone ricco di musica con ospiti nazionali e internazionali, lirica, musical e serate da ballare.   Il Marostica Summer Festival, manifestazione cresciuta negli anni ha conquistato sempre di più diversi tipi di pubblico e si conferma tra gli eventi musicali e culturali più interessanti e attesi nel nord-est e non solo.

La grande apertura, venerdi 7 luglio, è con Nek e il suo “Unici Tour”  dedicato al suo album di inediti e ai successi della sua carriera, che l’hanno reso uno dei cantati italiani più apprezzati della scena attuale, grazie anche a collaborazioni riuscite, come l’ultima con J-Ax. La tappa di Marostica segue  il sold out all’Arena di Verona,

Sabato 8 luglio, la tradizionale serata di Gala, quest’anno dedicata alla lirica e alle melodie più famose delle opere di Verdi, Puccini e Bizet, interpretate da Annalisa Raspagliosi (soprano), Elia Fabbian (baritono) e da Francesco Grollo (tenore), ospite d’onore per il progetto “Musica per il Sociale”, iniziativa per sostenere e rendere più accessibile la partecipazione delle persone diversamente abili agli eventi musicali. Gli interpreti saranno accompagnati dal Coro Filarmonico Veneto, formato da più di 80 elementi, e  dal coro Cantores Pagenses, con l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, composta da 45 elementi, diretti dal maestro Marco Titotto.

Lunedì 10 luglio, la tappa del nuovo Live dei The Kolors band rivelazione di Amici di Maria De Filippi,  in tour con il nuovo singolo What Happened Last Night (feat. Gucci Mane & Daddy’s Groove) e un nuovo album, dopo il successo di “Out”, quattro volte disco di platino e oltre 200.000 copie vendute.  Il concerto sarà aperto dal live dei Blonde Brothers (ore 20.30).

Mercoledì 12 luglio l’attesissimo live di  Anastacia che ha recentemente firmato con Umberto Tozzi (forse sul palco di Marostica?) la nuova versione di Ti amo”, in occasione dei 40 anni del brano. Si preannuncia uno straordinario spettacolo con Anastacia  che incanterà il pubblico con la sua inconfondibile voce, che cattura e fa vibrare l’anima.

Il concerto sarà aperto dal live degli Arsenales (ore 20.30).

Venerdì 14 luglio e sabato 15 luglio due “one night” ad ingresso gratuito tutte da ballare con animazione travolgente: “Senorita” dedicata agli amanti della musica hip hop, rnb, reggaeton e latinhouse (venerdì) e  “2000 Wonderland”, un nuovo format destinato a celebrare il meglio della dance, del rock e dell’hip hop di quel decennio, con ad alto tasso di divertimento ed effetti speciali (sabato).

Lunedì 17 luglio, in scena, nel suo unico show italiano, uno dei più raffinati ed eleganti chitarristi della scena mondiale, una vera icona nella storia della musica, George Benson, a Marostica in scena con la sua eccezionale band. Artista dotato di uno straordinario talento vocale, insieme alla sua mitica chitarra Ibanez, ha utilizzato le sue radici jazz per creare un coinvolgente mix di pop, R&B ed altri generi in un unico stile. “Give Me The Night“, T”urn Your Love Around”, “On Broadway,” “Nothing’s Gonna Change My Love For You”, “Song For My Brother” sono solo alcune delle hit internazionali che lo hanno reso famoso al grande pubblico

Venerdì 21 e sabato 22 luglio, le due repliche di “Mamma Mia!”, prima versione italiana, firmata dal team di Massimo Romeo Piparo, del travolgente musical con le canzoni degli Abba che ha fatto ballare il mondo intero per tre generazioni. Oltre trenta persone in scena e un’orchestra dal vivo,  ma soprattutto un cast strepitoso con Luca Ward (My Fair Lady, Tutti Insieme Appassionatamente),Paolo Conticini (Vacanze Romane) e Sergio Muniz (The Full Monty) e Sabrina Marciano, protagonista femminile, reduce da una clamorosa affermazione nel ruolo della maestra di danza nell’acclamato Billy Elliot.. L’ambientazione cercherà di riprodurre una tipica isoletta del mediterraneo coi suoi colori bianco e blu, con l’inedita sorpresa di un vero e proprio pontile sospeso su vera acqua di mare. Inoltre, gran finale per il pubblico con un quarto d’ora di canzoni degli Abba in versione disco.

Per l’occasione in Piazza degli Scacchi saranno allestiti un grande palcoscenico con ledwall e per il pubblico, oltre alla platea, una tribuna sul lato nord. Si raccomanda di recarsi con anticipo ai concerti per i dovuti controlli di sicurezza. Nell’area concerto saranno disponibili servizi di food & beverage per il pubblico.

Marostica Summer Festival è organizzato da Due Punti Eventi, con la direzione artistica di Valerio Simonato, in collaborazione con la Città di Marostica e con il patrocinio di Regione del Veneto e Provincia di Vicenza e con il supporto di Associazione Pro Marostica e Confcommercio-Marostica.

Marostica Summer Festival sostiene Woman For Freedom donando un quantitativo di biglietti per gli spettacoli a sostegno dell’attività dell’associazione.

Inizio spettacoli ore 21.30.

Tutte le info su www.marosticasummerfestival.it

I biglietti degli spettacoli sono disponibili in prevendita nei circuiti Vivaticket e Ticketone.

Informazioni e prevendite:
Due Punti Eventi
  – via Marco Corner 19/21 – Thiene (VI)
tel. 0445.360516 – eventi@due-punti.com
Associazione Pro Marostica – Piazza Castello, 1 – Marostica (VI)
tel. 0424.72127 – info@marosticascacchi.it

Ufficio stampa Marostica Summer Festival:
Mabi Comunicazione – Mara Bisinella

Mimmo Lamacchia
Sono nato a Bari e devo la mia passione a mio padre, da sempre fotografo professionista e soprattutto appassionato di fotografia. Ho cominciato quasi per gioco con una reflex, la Canon AE-1 con la quale ho imparato a fotografare. Mi piace catturare il tempo e fermarlo in un istante, cercando di suscitare emozioni con scatti semplici e naturali. Mi interesso di concerti e reportage, fotografando e a volte scrivendo recensioni.