Si intitola “La metà di niente” il nuovo singolo di Nek estratto dal suo ultimo album in studio intitolato “Filippo Neviani” (suo vero nome). L’undicesimo disco in carriera per il cantautore emiliano è uscito nei negozi lo scorso aprile anticipato dal singolo “Congiunzione astrale”. “La metà di niente” è una ballata elettrica dal buon impatto emeotivo che non dispiacerà ai fans (ma soprattutto alle fans) di Nek. Il brano, scritto a sei mani con Federica Camba e Daniele Coro è accompagnato anche da un nuovo videoclip diretto da Marco Salom. Queste le parole con cui Nek ha presentato il nuovo singolo: “E’ impossibile dare il massimo se l’altro resta sulla difensiva: è frustrante non ricevere tutto dalla persona che ami incondizionatamente. Se un amore non è totalmente condiviso dalla coppia, uno dei due è la metà di niente. L’amore non si può discutere e nemmeno centellinare: deve essere vissuto in maniera totale, altrimenti non è autentico amore ma semplicemente un bel modo di annusarsi e provare emozioni insieme”.

Video canzone “La metà di niente” di Nek:

Testo canzone “La metà di niente” di Nek:

Che cosa stai aspettando,
non vedi sono qui?,
basterebbe un solo passo,
per raggiungermi…

Non è così lontano,
il punto tra di noi,
non tocco la tua mano da,
un’eternità,
e questa cosa non mi va…

Come mai non hai parole per rispondere?
cosa fai?,
ti fermi…

Se adesso manchi tu,
noi non saremo più,
com’eravamo sempre,
l’amore si fa in due,
non posso essere io questa metà di niente…

Non mi parli più,
non ti sento più,
non arrivi,
poi mi uccidi con la tua distanza,
e mi lasci senza appartenenza,
la metà di niente…

A cosa stai pensando?,
mi dici: come stai?,
hai ragione sto correndo ma,
io resto qui,
e questa volta voglio illudermi…

Come mai non hai più voglia di combattere?
cosa fai?,
ti spegni…

Se adesso manchi tu,
noi non saremo più,
com’eravamo sempre,
l’amore si fa in due,
non posso essere io questa metà di niente…

Non mi parli più,
non ti sento più,
non arrivi,
poi mi uccidi con la tua distanza,
e mi lasci senza appartenenza,
la metà di niente…

Non mi parli più,
non ti sento più,
non arrivi…
Non mi sfiori più,
non sorridi più,
ti nascondi…
E non mi cerchi più,
io non ti trovo più,
quando torni avvertimi,
se mi uccidi con la tua distanza,
e mi lasci senza appartenenza,
la metà di niente…

photo credit: Maribelle71 via photopin cc

Commenta

Federico
La musica è la mia passione. Sono cresciuto ascoltando i vinili e i cd di mio padre, grande fan di Pink Floyd e Beatles. All'età di 5 anni ho iniziato a studiare chitarra e pianoforte e a 15 ero chitarrista della rock band del mio Liceo. E da allora continua a far parte della mia vita.