Vi abbiamo già accennato all’uscita del nuovo album dei Babyshambles di Pete Doherty in occasione dell’uscita del singolo “Nothing comes to nithing”, canzone che mette in evidenza un buona attitudine melodica. Il terzo lavoro in studio della band si intitola “Sequel to the prequel” e sarà acquistabile nei negozi di dischi a partire dal prossimo 2 settembre. Registrato tra Londra e Parigi il nuovo, terzo album di Pete Doherty e compagni vanta una cover art davvero pregevole che potete vedere qui sotto realizzata dall’artista inglese Damien Hirst, attualmente uno dei più stimati e apprezzati oltremanica, che ha preso spunto da una fotografia della band scattata dalla leggendaria Pennie Smith. Chi è costei? Pennie Smith è niente meno colei che ha realizzato lo scatto dell’immagine nella copertina di “London Calling” dei Clash. Insomma ci sono tutti i presupposti per un evento artistico coi controfiocchi. Di seguito anche la tracklist dei brani di “Sequel to the prequel”.

Tracklist album “Sequel to the prequel” dei Babyshambles:

1. Fireman
2. Nothing Comes To Nothing
3. New Pair
4. Farmer’s Daughter
5. Fall From Grace
6. Maybeline
7. Sequel To The Prequel
8. Dr. No
9. Penguins
10. Picture Me In A Hospital
11. Seven Shades Of Nothing
12. Minefield

Copertina album “Sequel to the prequel” dei Babyshambles:

Sequel to the prequel - Babyshambles (copertina, tracklist, canzoni)

Commenta

NO COMMENTS

Leave a Reply