L’icona rock Ozzy Osbourne si appresta a festeggiare 50 anni di attività con uno storico tour, che sarà l’ultimo della sua longeva carriera. L’artista, infatti, ha annunciato una serie di date europee che lo vedranno esibirsi sui palchi di numerose città nei prossimi mesi, compresa una tappa italiana fissata per il 1° marzo 2019 sul palco dell’Unipol Arena di Bologna.

Il ‘No more tours 2‘ (il cui nome è stato ripreso dal No More Tours del 1992) vedrà anche i Judas Priest nelle vesti di special guest e partirà dall’Irlanda a gennaio 2019, passando poi per Gran Bretagna, Germania, Svezia, Svizzera e Spagna. Il live si preannuncia un evento memorabile con protagonista colui il quale – dopo aver conquistato un posto nella ambita Rock & Roll Hall of Fame, venduto oltre 100 milioni di dischi e vinto numerosi Grammy Awards – sarà accompagnato dai suoi collaboratori più stretti, ovvero Zakk Wylde (chitarra), Blasko (basso), Tommy Clufetos (batteria) e Adam Wakeman (tastiere).

Recentemente passato dall’Italia per l’edizione 2018 del Firenze Rocks, Ozzy Osbourne ha dichiarato di considerare questo suo ultimo tour come una grande celebrazione per i suoi fan e per tutti coloro che hanno amato la sua musica nel corso di queste ultime cinque decadi (sia come solista che come frontman dei Black Sabbath).
I biglietti per l’unica tappa italiana di mr Ozzy Osbourne saranno in vendita a partire dal prossimo 7 settembre presso i circuiti di prevendita autorizzati (e in anteprima dal 5 settembre in esclusiva per gli iscritti al circuito My Live Nation).

Ozzy Osbourne – No more tours 2 – Unica data italiana
1 marzo 2019, Bologna @Unipol Arena

Mara Guzzon
I listen, I write, I think. La musica per me è vita e i concerti ne sono la più diretta, efficace ed emozionante rappresentazione. Osservare, ascoltare e scrivere sono tre dei miei passatempi preferiti. Giornalista, copywriter e web editor, in redazione mi occupo di news, live-report e interviste.