In queste settimane è impegnato con la trasmissione televisiva “Ora o mai più” come coach di Marco Armani e martedì sarà ospite della serata di solidarietà condotta da Carlo Conti da Assisi, ma Red Canzian è già pronto a tornare sul palco e ripartire in tour, questa volta con ben due tipologie di spettacoli diversi.

Si, perchè dopo aver portato a termine con successo la prima parte della sua tournée “Testimone del Tempo” che si è svolta nei teatri di tutta Italia nel mese di maggio, nei prossimi mesi, Canzian, che ancora una volta ha dimostrato di non volersi risparmiare e di volersi sempre reinventare, è pronto a esibirsi sui palchi italiani oltre che con la versione già conosciuta del concerto, anche una versione diversa, nuova, che lo vedrà sul palco insieme a un’orchestra sinfonica e ad un trio ritmico.

Questo nuovo spettacolo di cui al momento purtroppo si sa ancora poco, si chiamerà “Red in Blue” e nelle scorse settimane è stato lanciato un videoclip che in breve racconta questa nuova esperienza che vedrà Red esibirsi sul palco insieme ad un organico cameristico o sinfonico e ad un trio ritmico composto da Claudio Filippini al pianoforte, Phil Mer alla batteria e Andrea Lombardini al basso e con la voce ospite della figlia Chiara Canzian.

I brani di questa nuova versione del concerto di Red Canzian rappresentano anche in questo caso l’evoluzione artistica del cantante che attraverso la musica cantata e strumentale ripercorre i più grandi successi italiani e internazionali e saranno arrangiati dal Maestro Stefano Fonzi: un lavoro di contaminazione tra linguaggi moderni che spaziano dal pop al jazz, passando per la musica etnica nella sua più ampia accezione.

Nei giorni scorsi Canzian ha invitato (tramite sulla sua pagina Facebook) i propri fan a partecipare alla data di Pescara del 16 agosto, la prima data comunicata ufficialmente dall’artista di questa seconda parte della sua tournée.

Restiamo in attesa di aggiornamenti sulle date previste sia per il debutto di Red in Blue che per la seconda parte dei Testimone del Tempo Tour, uno spettacolo che, come vi abbiamo raccontato, è stato davvero molto apprezzato da tutti coloro che hanno avuto l’occasione di parteciparvi.

Aivlis Photography
Amo definirmi un "equilibrista in piedi sul mondo" così come recita uno dei miei brani preferiti in assoluto.  Non appena ho del tempo libero scrivo e fotografo. Amo la musica, i concerti e le gare di ciclismo.