Il "Delta Tour" farà tappa anche nel nostro Paese per un unico imperdibile appuntamento al Mediolanum Forum.

Torna la band capitanata da Marcus Mumford e lo fa in grande stile: è infatti quello del Mediolanum Forum di Assago (Milano) il palco prescelto per presentare ai tantissimi fan italiani il nuovo album “Delta”, che uscirà il prossimo 16 novembre.

Delta è un disco complesso e ricco di spunti musicali differenti: è l’album del decimo anno di carriera della band, e in qualche modo vuole definirne la storia. Registrato ai Church Studios di Londra con il produttore Paul Epworth, l’album è stato anticipato dal singolo Guiding Light, che potete ascoltare sotto.

Questi i dettagli della data milanese:

MUMFORD & SONS

Lunedì 29 Aprile 2019 – Mediolanum Forum – Assago (MI)

I biglietti per il concerto saranno disponibili dalle ore 9 di venerdì 12 ottobre su ticketone.it e ticketmaster.it.

PARTERRE IN PIEDI: € 55,00 + d.p.

1° ANELLO NUMERATO: € 55,00 + d.p.

2° ANELLO NUMERATO (PRIME FILE): € 55,00 + d.p.

2° ANELLO NUMERATO: € 45,00 + d.p.

3° ANELLO NUMERATO: € 40,00 + d.p.

I biglietti saranno nominativi. Questo significa che il nome intestatario dell’ordine, fornito in fase di registrazione sul sito, verrà riportato sui biglietti acquistati. L’intestatario dell’ordine dovrà presentarsi ai cancelli con il biglietto e il proprio documento d’identità valido (e non con una fotocopia). In caso di acquisto multiplo tutti i biglietti riporteranno il nominativo dell’intestatario dell’ordine, il quale dovrà presentarsi ai cancelli insieme alle altre persone destinatarie dei biglietti riportanti il suo nome ed essere uno dei partecipanti all’evento.

 

Alessio Gallorini
Classe 1987. Scrive e ascolta musica fin da quando gli hanno comprato uno stereo e dato un'educazione. Toscano doc, conduce un programma radiofonico tutto "home-made" che non poteva che chiamarsi "L'Appartamento". Laureato in giurisprudenza, ma allergico ai tribunali. Ama la letteratura e tutto ciò che è arte. Finchè non si annoia. Frase del cuore: "Costruire è sapere, è potere rinunciare alla perfezione".