In pochi giorni sono ben tre le straordinarie date esclusive annunciate dal Lucca Summer Festival 2019.

Ad animare il palco di Piazza Napoleone, nella splendida città toscana, saranno i pionieri della new wave e “resti” degli iconici Joy Division, ovvero i New Order, il cui live, il prossimo 12 luglio, vedrà come special guest d’eccezione gli Elbow,  altra band di Manchester nata nel 1990 e acclamatissima dalla critica ma non troppo conosciuta (purtroppo) al grande pubblico: autori di dischi di straordinario valore come “Asleep in the back”, Guy Garvey e compagni avranno l’onore di aprire la serata.

Il 20 luglio invece tornerà a Lucca, dopo la prima storica data in Italia dello scorso anno dei suoi Gorillaz, Damon Albarn, che stavolta porterà in piazza Napoleone un altro suo progetto, The Good, The Bad & The Queen, progetto in cui è affiancato da assi del calibro di Tony Allen, straordinario batterista nigeriano ex membro della band di Fela Kuti, Simon Tong, già chitarrista dei Verve e Paul Simonon,  il cui basso ha fatto la storia del punk con i Clash. La band presenterà il suo secondo album, uscito a distanza di 11 anni dall’esordio e intitolato “Merrie Land”.

Il 27 luglio 2019 sarà invece il “Wind of change” degli Scorpions a spazzare Lucca e far cantare tutti a squarciagola, nell’unica data italiana della band tedesca.

Rudolf Schenker e compagni porteranno i brani più noti della loro cinquantennale carriera e il loro immancabile spirito hard rock pronto a tutto.

Ricapitolando:

12 luglio 2019 – Lucca – Piazza Napoleone – New Order + Elbow

20 luglio 2019 – Lucca – Piazza Napoleone – The Good, The Bad & The Queen

27 luglio 2019 – Lucca – Piazza Napoleone – Scorpions

Biglietti già in vendita per le tre esclusive date italiane sul circuito ticketone.