Il congiuntivo va a Sanremo. No, non siamo impazziti, e se qualcuno di voi ha seguito la puntata di Sarà Sanremo, in onda ieri sera, venerdì 15 dicembre, avrà sicuramente capito il perchè.

Il Congiuntivo, è il titolo del brano che Lorenzo Baglioni porterà sul palco dell’Ariston per la sezione Sanremo Giovani. Un brano fresco, che si ricorda facilmente, allegro musicalmente e dal testo apparentemente semplice che racconta però assolute verità. “Oggigiorno chi corteggia incontra sempre più difficoltà coi verbi al congiuntivo”. Un brano che vuole essere simpatico e perchè no, anche insegnare qualcosa, o perlomeno porre l’attenzione su un modo verbale purtroppo spesso dimenticato! Il video attualmente supera già il milione di visualizzazioni, quindi probabilmente Lorenzo ha colpito una buona fetta di pubblico!

Classe 1986, originario di Grosseto, Lorenzo Baglioni (che non è parente di Claudio Baglioni) è molto conosciuto nella sua Toscana, e grazie alla sua partecipazione a Sanremo si augura di riuscire a conquistare anche il pubblico nazionale. Autore, attore e comico, si è presentato alle selezioni di Sanremo Giovani con un brano particolare in cui con ironia spiega l’utilizzo del congiuntivo (visto che sempre più spesso quest’ultimo viene maltrattato, soprattutto con lo sviluppo del web e dei social network dove spesso le regole grammaticali vengono totalmente dimenticate).

Questo il testo del brano:

Che io sia 
che io fossi 
che io sia stato 
oh-oh-oh 

Oggigiorno chi corteggia 
incontra sempre più difficoltà 
coi verbi al congiuntivo 

Quindi è tempo di riaprire 
il manuale di grammatica 
che è, molto educativo 

Gerundio imperativo 
e infinito indicativo 
molti tempi e molte coniugazioni ma… 

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo 
e si usa per eventi 
che non sono reali 

E’ relativo a ciò che è soggettivo 
a differenza di altri modi verbali 

E adesso che lo sai anche tu 
non lo sbagli più 

Nel caso che il periodo sia della tipologia dell’irrealtà (si sa) 
ci vuole il congiuntivo 

Tipo se tu avessi usato 
il congiuntivo trapassato 
con lei non sarebbe andata poi male 
condizionale 
segui la consecutio temporum 

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo 
e si usa per eventi 
che non sono reali 

E’ relativo a ciò che è soggettivo 
a differenza di altri modi verbali 

E adesso ripassiamo un po’ di verbi al congiuntivo 
che io sia (presente) 
che io fossi (imperfetto) 
che io sia stato (passato) 
che fossi stato (trapassato) 
che io abbia (presente) 
che io avessi (imperfetto) 
che abbia avuto (passato) 
che avessi avuto (trapassato) 
che io… vorrei 

Il congiuntivo 
come ti dicevo 
si usa in questo tipo di costrutto sintattico 

Dubitativo e quasi riflessivo 
descritto dal seguente esempio didattico 

E adesso che lo sai anche tu 
non lo sbagli più

Oltre a Lorenzo si sono aggiudicati il palco dell’Ariston anche: Mudimbi, Eva, Mirkoeilcane, Giulia Casieri, e Ultimo Leonardo Monteiro e Alice Caioli direttamente da Area Sanremo. 

Ascoltiamo insieme il brano del giovane fiorentino che si è conquistato il palco del Festival della Canzone Italiana e che siamo certi conquisterà anche la testa di molte classifiche radiofoniche: