Più di 160 mila biglietti venduti per la tournèe invernale dopo gli oltre 150 mila paganti del tour negli stadi del “Cremonini Live 2018”. Per accontentare la grande richiesta del pubblico, molte date son state duplicate e in alcuni casi triplicate

Parte ufficialmente stasera, dal Pala Olimpico di Torino, il Cremonini Live 2018, trance invernale che segue il grande successo dei quattro concerti negli stadi di Cesare Cremonini.  La tournèè invernale vedrà l’artista Bolognese esibirsi in 23 palasport italiani con  numerose tappe già  sold out in prevendita(Torino compresa) e terminerà il 16 dicembre con la terza data al Mediolanum forum di Milano. Per accontentare la grande richiesta del pubblico, molte date son state duplicate e in alcuni casi triplicate con  più di 160 mila biglietti venduti per la tournèe invernale, che bissa il successo di questa estate con il tour negli stadi del “Cremonini Live 2018” con oltre 150 mila paganti

Dopo le due date a Mantova, Cesare porterà in giro per l’Italia uno spettacolo imperdibile e di grande successo con 24 brani in scaletta, tra cui alcune canzoni mai eseguite dal vivo, per più di due ore di concerto durante le quali Cremonini, musicista, autore, show-man, unico per stile e talento, incanterà e coinvolgerà il pubblico con uno spettacolo “internazionale”.  La scaletta abbraccerà i  brani storici fino al lavoro maturo e visionario dell’ultimo disco ” Possibili Scenari”.

Cesare Cremonini porterà  in scena vent’anni di carriera, costellati da successi entrati nell’immaginario collettivo di tutti. Cesare ha sempre scritto riuscendo a coniugare la sua impostazione da cantautore con arrangiamenti e sonorità sempre ricercate lontane dalle mode del momento. Caratteristiche queste che fanno di lui uno degli artisti musicalmente più influenti del panorama italiano.

Ad accompagnare Cesare Cremoni, ci saranno  Nicola Balestri – basso e banjo, Andrea Morelli – chitarre elettriche e acustiche, Alessandro de Crescenzo – chitarre elettriche e acustiche, Michele Guidi – tastiere, Bruno Zucchetti – tastiere, Andrea Fontana – batteria, Andrea Giuffredi – tromba, Massimo Zanotti – Trombone, Gabriele Bolognesi – Sax e flauto traverso, Annastella Camporeale – cori e
Gianluigi Fazio – cori, chitarra acustica

Il “Cremonini Live 2018” è una produzione  “Live Nation”

Radio Italia è radio ufficiale del tour

di seguito le prossime date

9 novembre Milano (Mediolanum Forum)
10 novembre Milano (Mediolanum Forum)
13 novembre Conegliano (Tv) ( Zoppas Arena)
14 novembre Padova (Kione Arena)
16 novembre Firenze (Mandela Forum)
17 novembre Firenze (Mandela Forum)
20 novembre Rimini (RDS Stadium)
21 novembre Rimini (RDS Stadium)
23 novembre Ancona (Palaprometeo Estra)
27 novembre Bologna (Unipol Arena)
28 novembre Bologna (Unipol Arena)
29 novembre Bologna (Unipol Arena)
1 dicembre Bari (Palaflorio)
2 dicembre Bari (Palafliorio)
3 dicembre Bari (Palafliorio)
5 dicembre Eboli (Palasele)
8 dicembre Acireale (Pal’Art Hotel)
11 dicembre Roma (Palalottomatica)
12 dicembre Roma (Palalottomatica)
16 dicembre Milano (Forum di Assago)

Mimmo Lamacchia
Sono nato a Bari e devo la mia passione a mio padre, da sempre fotografo professionista e soprattutto appassionato di fotografia. Ho cominciato quasi per gioco con una reflex, la Canon AE-1 con la quale ho imparato a fotografare. Mi piace catturare il tempo e fermarlo in un istante, cercando di suscitare emozioni con scatti semplici e naturali. Mi interesso di concerti e reportage, fotografando e a volte scrivendo recensioni.