Si chiamerà The Best Live il doppio concerto evento di Zucchero Sugar Fornaciari in programma per il 3 e il 4 luglio 2018 nella suggestiva location di Piazza San Marco a Venezia. I live saranno le uniche due tappe italiane del tour internazionale dell’artista, in partenza a fine giugno: il cantante, infatti, è atteso sui palchi di numerosi festival europei e andrà in Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Croazia, Germania e molti altri paesi sparsi per il continente.

Da almeno 7 anni di assenza la musica tornerà protagonista in Piazza San Marco a Venezia e il sindaco della città, Luigi Brugnaro, ha messo a disposizione l’area marciana per le date appena annunciate. A tal proposito, Zucchero ha aderito alla campagna #EnjoyRespectVenezia promossa dal comune e ha dichiarato: “Venezia, città fatta apposta per l’armonia, per la grazia e per l’arte”.
I biglietti per entrambi gli show sono già disponibili presso i circuiti di prevendita autorizzati.

Queste le date italiane ed europee del tour 2018 di Zucchero:

30 giugno – Montreux Jazz Festival – Montreux (Svizzera)
1 luglio – VAZ St. Pölten – St. Pölten (Austria)
3 e 4 luglio – Piazza San Marco – Venezia
6 luglio – Sigulda Medieval Castle – Sigulda (Lettonia)
8 luglio – British Summer Time Festival (Hyde Park) – Londra (Regno Unito)
10 luglio – The Queen’s Hall – Edimburgo (Regno Unito)
11 luglio – The Glasgow Royal Concert Hall – Glasgow (Regno Unito)
13 luglio – Cornbury Music Festival – The Great Tew Park, Oxfordshire (Regno Unito)
15 luglio – Rivierenweg Weert – Bospop Weert (Paesi Bassi)
17 luglio – Festival Opatija – Zert bb, 51410 Abbazia (Croazia)
21 luglio – Festival Guitare En Scene – Saint Julien En Genevois (Francia)
23 luglio – Ancient Theatre – Plovdiv (Bulgaria)
25 luglio – Ancient Theatre – Ohrid (Macedonia)
27 luglio – Schloss Kapfenburg Festival – Lauchheim (Germania)
28 luglio – Flumserberg Open Air – Flumserberg (Svizzera)

Mara Guzzon
I listen, I write, I think. La musica per me è vita e i concerti ne sono la più diretta, efficace ed emozionante rappresentazione. Osservare, ascoltare e scrivere sono tre dei miei passatempi preferiti. Giornalista, copywriter e web editor, in redazione mi occupo di news, live-report e interviste.