concertionline awards 2014

Aggiornamento 28 dicembre 2014: il vincitore dei Concertionline.com Awards 2014 è Renato Zero, con 1.860 voti!

Non poteva mancare anche quest’anno l’ormai classico appuntamento con i Concertionline.com Awards. Quella che sta per concludersi è stata un’annata niente male. In giro per il nostro paese abbiamo potuto gustare i live di artisti nazionali ed internazionali di tutto rispetto. Non abbiamo messo alcun vincolo di genere e abbiamo lasciato decidere a voi, tramite le nostre pagine Facebook e Twitter quali sono i concerti del 2014 da mettere ai voti. Come ogni anno, non vogliamo essere noi a decidere secondo il nostro giudizio, ma lasciamo spazio a voi! Vorremmo che non pesaste troppo il vostro voto sull’importanza dell’artista ma su quello che il live vi ha trasmesso, quanto vi ha coinvolto, quali emozioni vi ha fatto provare.
Si può esprimere una sola preferenza, voti aperti fino al 28 dicembre 2014.

I quattro elementi che vi consigliamo di considerare per dare la vostra preferenza sono:
1) Atmosfera
2) Scenografie
3) Location
4) Coinvolgimento del pubblico
5) Emozioni

Invita i tuoi amici a votare

Condividi su Facebook 

Condividi su Twitter

Se vuoi, puoi cliccare sulla frase qui sotto per condividerla su Twitter (puoi scrivere nel tweet il tag della band/artista che hai votato aggiungendo @ prima del nome – esempio: @negramaro )

Ho votato il #migliorconcerto2014  http://t.co/l4gU7EoeoB

.

Vota il miglior concerto del 2014

  • RENATO ZERO (23%, 1.860 Votes)
  • VASCO (21%, 1.715 Votes)
  • LIGABUE (16%, 1.248 Votes)
  • BIAGIO ANTONACCI (8%, 613 Votes)
  • MODA' (5%, 367 Votes)
  • GIORGIA (4%, 347 Votes)
  • DEPECHE MODE (4%, 312 Votes)
  • NEGRAMARO (4%, 290 Votes)
  • PLACEBO (2%, 184 Votes)
  • CAPAREZZA (1%, 119 Votes)
  • CESARE CREMONINI (1%, 104 Votes)
  • ELISA (1%, 101 Votes)
  • LINKIN PARK (1%, 100 Votes)
  • FABI SILVESTRI GAZZE' (1%, 99 Votes)
  • METALLICA (1%, 62 Votes)
  • BASTILLE (1%, 62 Votes)
  • PEARL JAM (1%, 56 Votes)
  • SKA-P (1%, 56 Votes)
  • SAMUELE BERSANI (1%, 46 Votes)
  • ROLLING STONES (0%, 35 Votes)
  • BILLY IDOL (0%, 30 Votes)
  • LUCA CARBONI (0%, 25 Votes)
  • QUEENS OF THE STONE AGE (0%, 21 Votes)
  • IRON MAIDEN (0%, 19 Votes)
  • ARCADE FIRE (0%, 19 Votes)
  • THIRTY SECONDS TO MARS (0%, 18 Votes)
  • AEROSMITH (0%, 16 Votes)
  • ELTON JOHN (0%, 15 Votes)
  • LENNY KRAVITZ (0%, 14 Votes)
  • ZZ TOP and JEFF BECK (0%, 14 Votes)
  • FRANZ FERDINAND (0%, 12 Votes)
  • BLACK SABBATH (0%, 6 Votes)
  • THE BLACK KEYS (0%, 5 Votes)
  • TORI AMOS (0%, 5 Votes)
  • JAMES BLUNT (0%, 4 Votes)
  • GIGI D'ALESSIO (0%, 3 Votes)
  • YES (0%, 3 Votes)
  • DEEP PURPLE (0%, 2 Votes)
  • SKRILLEX (0%, 1 Votes)
  • SKUNK ANANSIE (0%, 1 Votes)
  • FATBOY SLIM (0%, 1 Votes)
  • BEN HARPER (0%, 1 Votes)
  • ALEX BRITTI (0%, 1 Votes)
  • FRANCESCO RENGA (0%, 1 Votes)
  • BEADY EYE (0%, 0 Votes)

Total Voters: 8.013

Loading ... Loading ...
Paolo Dal Lago
"La musica è semplicemente là per parlare di ciò di cui la parola non può parlare. In questo senso, la musica non è del tutto umana", parole di Pascal Quignard che rappresentano perfettamente il suo modo di sentire la musica.