Saranno in Italia anche a gennaio ma i Depeche Mode hanno già confermato una nuova data nel nostro paese nell’estate nel 2018, fissata per lunedì 2 luglio sul palco del Collisioni Festival. Il concerto di Dave Gahan, Andy Fletcher e Martin Gore è il primo live annunciato del calendario in via di definizione della decima edizione della rassegna che ogni anno si svolge a Barolo, in provincia di Cuneo.

Il Collisioni, punto di incontro importante per gli amanti della musica, della letteratura e del buon vino, è partito nel 2008 crescendo di anno in anno ed è ormai diventato un appuntamento fisso per numerose persone che ne parlano e vi partecipano, arrivando sia dall’interno dei confini nazionali che europei.

I Depeche Mode, coloro che hanno contribuito alla diffusione della musica elettronica su scala mondiale attraversando quasi quattro decenni di musica senza mai snaturarsi e perdere il proprio inconfondibile stile, hanno scritto pagine importanti della storia del rock e possiedono un legame speciale con il pubblico italiano. Non solo hanno scritto super-hit come Personal Jesus, Enjoy the silence e Just can’t get enought, ma hanno anche rilasciato lavori più dark ed introspettivi, arrivando a vendere oltre 1000 milioni di dischi in ogni angolo del pianeta dagli anni ’80 ad oggi.

La tappa al Collisioni è stata annunciata nell’ambito del Global Spirit Tour, che ha già portato più volte la band in Italia anche nel corso del 2017 (come ad esempio allo Stadio di San Siro lo scorso giugno), a partire dalla pubblicazione del più recente disco di inediti che porta la loro firma, il quattordicesimo, intitolato Spirit.

I biglietti per lo show sono in prevendita da oggi, lunedì 18 dicembre 2017, presso i circuiti di prevendita autorizzati.

Depeche Mode – Unica data estiva 2018

2 luglio, Barolo (CN) – Collisioni Festival

Mara Guzzon
I listen, I write, I think. La musica per me è vita e i concerti ne sono la più diretta, efficace ed emozionante rappresentazione. Osservare, ascoltare e scrivere sono tre dei miei passatempi preferiti. Giornalista, copywriter e web editor, in redazione mi occupo di news, live-report e interviste.