Caparezza lo scorso settembre è tornato sulle scene con il settimo album della sua carriera, intitolato Prisoner 709 e trascinato dal successo del singolo ‘Ti fa stare bene’. Forte del buon riscontro di pubblico e di critica ottenuto, l’artista pugliese si appresta a presentarlo dal vivo sui palchi italiani e partirà da Ancona il 17 novembre 2017, per poi esibirsi in un numerose altre città entro dicembre.

Il tour non è ancora iniziato ma, vista l’elevata richiesta di biglietti da parte del pubblico, è già stato annunciato che proseguirà con altri live nel febbraio 2018. Caparezza nei prossimi mesi avrà un calendario ricco di appuntamenti che, tra la prima e la seconda parte del tour, al momento, conta in totale una ventina di date.
Lo spettacolo arriverà ad a Bari, Firenze, Bologna, Roma, Padova, Milano, Torino, Modena, Taranto, Cagliari, Perugia e molte altre città. I biglietti per tutti gli eventi sono già disponibili in prevendita presso i circuiti online autorizzati e i punti vendita.

Caparezza date 2017:

17 novembre, Ancona – PalaPrometeo Estra
18 novembre, Bari – PalaFlorio
24 novembre, Firenze – Mandela Forum
25 novembre, Bologna – Unipol Arena
28 novembre, Napoli – Palapartenope
29 novembre, Roma – Palalottomatica
1 dicembre, Montichiari (BS) – PalaGeorge
2 dicembre, Padova – Kioene Arena
6 dicembre, Milano – Mediolanum Forum
7 dicembre, Torino – Pala Alpitour

Caparezza concerti 2018:

7 febbraio, Modena – Pala Panini
9 febbraio, Forlì – Pala Galassi
10 febbraio, Conegliano (TV) – Zoppas Arena
12 febbraio, Pescara – Pala Giovanni Paolo II
14 febbraio, Reggio Calabria – Pala Calafiore
16 febbraio, Acireale – Pal’Art Hotel
18 febbraio, Taranto – PalaMazzola
20 febbraio, Cagliari – Fiera
23 febbraio, Busto Arsizio (VA) – Pala Yamamay
25 febbraio, Perugia – Pala Evangelisti

Mara Guzzon
I listen, I write, I think. La musica per me è vita e i concerti ne sono la più diretta, efficace ed emozionante rappresentazione. Osservare, ascoltare e scrivere sono tre dei miei passatempi preferiti. Giornalista e web editor, in redazione mi occupo di news, live-report e interviste.