I Viito (Giuseppe e Vito) arrivano a Milano e registrano subito un bellissimo sold out con il loro tour appena iniziato.
Dopo la prima data a Roma, il “Troppo Forte Tour” fa saltare a tempo il Magnolia, dove Milano si fa ricredere, non è poi così “Stronza”.
Romani d’adozione, con un “romanticismo” personale, passano dai toni più festosi ai momenti più riflessivi; prima di finire non manca una dedica su “Lisbona” per Desirèe.

Anticipato dai singoli “Bella come Roma”, “Industria porno”, “Una festa” e “Compro oro”, il disco d’esordio “Troppoforte” è stato pubblicato lo scorso settembre con etichetta Sugar.

Le prossime date sono a Bologna (Il Covo – 15 novembre), Firenze (Viper Theatre – 16 novembre), Livorno (The Cage Theatre – 15 dicembre), Pozzuoli (NA, Duel Beat – 20 dicembre), Locorotondo (BA, Anche Cinema – 21 dicembre), Brescia (Latteria Molloy – 28 dicembre), Vicenza (Totem – 29 dicembre), Parma (Campus Industry Music – 18 gennaio) e Perugia (Urban Club – 19 gennaio).

SCALETTA:

Esami
Troppo forte
Cerco l’estate
Mondiali
Tempi migliori
Compro oro
Una festa
Non succederà più
Lasciami leccare l’adrenalina
Sistema solare
Con il nastro rosa
Industria porno
Lisbona
Tempi migliori
Compro oro
Bella come Roma

Pamela Rovaris
Mi chiamo Pamela Rovaris, ho ventisette anni, faccio la fotografa (o almeno ci provo) e sono una sognatrice. Dopo la formazione alla scuola superiore di grafica pubblicitaria di Bergamo, ho proseguito i miei studi alla Libera Accademia di Belle Arti di Brescia dove ho conseguito il diploma accademico in fotografia. Ho mosso i primi passi nel mondo della fotografia di musica per pura passione, un po’ per caso o per gioco. Da alcuni anni mi sono avvicinata al mondo dello spettacolo e della musica in modo professionale, in modo particolare ho scelto un approccio a livello personale incentrato su uno sguardo reportagistico. Ho tanti sogni che col tempo ho capito che non sono da inseguire, ma da costruire, a passi piccoli.