Un evento straordinario che ha esaltato più che mai la splendida cornice di Piazza Castello a Marostica, allestita a teatro per un concerto dal sapore particolare. Migliaia di fan per il ritorno a Marostica del Volo.

Notte Magica in Piazza Castello a Marostica per  il gran concerto de “Il Volo”, il trio di tenori nato da “Ti lascio una canzone” di Antonella Clerici.  La suggestiva piazza cittadina allestita a teatro e gremita in ogni ordine di posti, ha infatti accolto gli oltre 4000 spettatori che non sono voluti mancare a questo appuntamento che rientra nell’ampio cartellone del Marostica Summer Festival 2018.

È passato un anno da quando Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno portato sui palcoscenici di tutto il Mondo uno spettacolo in cui le melodie di successo del repertorio napoletano, italiano e internazionale si sono alternate con brani tratti da grandi musical e con le più celebri arie d’opera.

“Il Volo” sono tornati live con una tourneè estiva partita lo scorso 15 giugno da Piazza della Cattedrale di Asti per una serie di concerti nelle location più affascinanti del nostro Paese, per poi  concludersi al Teatro Antico di Taormina il prossimo 28 luglio.

La serata  di giovedi 19 a Marostica organizzata da Due Punti Eventi e F&P Group, ha visto la grande partecipazione di pubblico, fan di ogni età compresi anche bambini in spalla ai genitori, pronti ad acclamare  i tre tenori, che tornavano  ad esibirsi sul palco di questa città, dopo il successo del 2014 e 2015.

“Il Volo”:  Ignazio Boschetto, Pietro Barone e Gianluca Ginoble si presentano sul palco accompagnati dalla maestosità dell’orchestra Filarmonia Veneta diretta per l’occasione dal maestro Matteo Parmegiani tra l’ovazione del pubblico.

La bacchetta del Maestro Parmegiani da il via al concerto,  si susseguono  brani famosi della musica lirica, come “Nessun dorma”, “Granata”, “Core n’grato”, “E lucevan le stelle”, “O paese du sole”, “Celito lindo” e  tante altre.

Non è mancata “O sole mio”  loro battesimo nel 2009 che li ha visti esibirsi nella trasmissione “Ti lascio una canzone”.

Silenzio assoluto e brividi durante l’ascolto del brano ’Ave Maria, Mater Misericordiae”  brano che Il Volo ha regalato in un cd  a Papa Francesco, nel loro incontro con il Pontefice.

I tre ragazzi sanno bene cosa fare, cantano con sicurezza, ma sanno anche intrattenere il pubblico con naturalezza e comunicativa, dialogando spesso tra loro ma anche con gli stessi spettatori, risultando molto simpatici.

Due ore di spettacolo, con una scaletta improntata sui brani estratti dal progetto “Notte Magica – A Tribute To The Three Tenors”,  dedicato Josè Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti e brani pop conosciuti come “Il Mondo”, “My way”, “Lamore si muove”, “Io che amo solo te”.

Il live volge al termine con  il pubblico tutto  in piedi e sottopalco, invitato dai tre ragazzi, per vivere più da vicino un finale emozionante.

Sulle note  del  brano “Grande Amore”,  Ignazio, Pietro e Gianluca sono scesi tra il pubblico per salutare e ricevere l’abbraccio dei fan felici di stare vicino ai loro idoli quel tanto che basta a rendere una serata speciale.

Il Volo, che sta già lavorando ad un nuovo disco,  ha annunciato una grande sorpresa per il prossimo anno,  che  è anche  il loro decimo anniversario di carriera. Non hanno svelato di cosa si tratti, ma hanno quasi espresso  il desiderio di ritornare qui a Marostica in Piazza Castello, deliziati dall’atmosfera di questo luogo e abbracciati dal calore di un grande pubblico.

si ringrazia DuePunti Eventi Mabi Comunicazione e F&P Group

di seguito le foto della serata  di Mimmo Lamacchia