la seducente ed affascinante Emma Marrone, protagonista assoluta a Conegliano.

Emma Marrone, si è esibita in concerto,  venerdi 14 ottobre alla Zoppas Arena di Conegliano Veneto con il suo “Adesso Tour 2016“. La serata organizzata dalla Zed e ha aperto la stagione invernale dei concerti nella cittadina veneta.  L’ Adesso Tour” (prodotto e organizzato da F&P Group) è partito con la data zero lo scorso 13 settembre al Palasport G. Bolino di Roccaraso (L’Aquila) e si concluderà il 22 ottobre a Torino al Pala Alpitour.  Con “Adesso” salgono a 12 i dischi di platino ottenuti da Emma solo per i suoi album. Il brano è stato scritto dalla stessa cantante insieme a Diego Mancino e Dario Faini.
Uscito a oltre due anni e mezzo dall’ ultimo album di inediti “Schiena”, “Adesso” è una fotografia istantanea di Emma, come una polaroid la racconta per l’esatto momento che sta vivendo ora. Nell’ album Emma è tornata ad essere autrice: la title track “Adesso (Ti voglio bene)” è stata scritta interamente dall’ artista, che ha co-firmato altri due brani dell’album: “Per questo paese” e “Il paradiso non esiste”.

Emma è stata la protagonista assoluta della serata, con la sua consueta carica di energia e grinta.

Un concerto attesissimo che ha coinvolto ed emozionato il pubblico che ha partecipato con entusiasmo, carica e passione e un’artista che ha saputo far cantare, emozionare e divertire tutti i presenti

Due ore live, con 23 brani in scaletta, con alcuni tra i più grandi successi di Emma e i brani contenuti in “ADESSO” (Universal Music) album interamente prodotto da lei insieme al produttore Luca Mattioni.

Sul palco, al fianco di Emma, quattro grandi professionisti del ballo come Anthony Donadio, Daniele Sibilli, Gabriele Esposito, Jonathan Gerlo e una band internazionale composta da Alex Torjussen alla batteria, Ryan Haberfield alla chitarra, Luca Visigalli  al basso, Roberto Angelini alla chitarra, Massimo Greco alle tastiere, Arianna Mereu ai cori,  con la direzione musicale di Luca Mattioni.

di seguito le foto della serata a cura di Mimmo Lamacchia

 

Mimmo Lamacchia
Sono nato a Bari e devo la mia passione a mio padre, da sempre fotografo professionista e soprattutto appassionato di fotografia. Ho cominciato quasi per gioco con una reflex, la Canon AE-1 con la quale ho imparato a fotografare. Mi piace catturare il tempo e fermarlo in un istante, cercando di suscitare emozioni con scatti semplici e naturali. Mi interesso di concerti e reportage, fotografando e a volte scrivendo recensioni.