ULTIMI AGGIORNAMENTI:
1 febbraio: nuova data a Torino il 14 giugno
aggiunte due nuove date, il 15 giugno a Torino e il 26 a Bologna


I rumors circolavano da parecchio tempo e qualche giorno fa è lo stato lo stesso Vasco a darne la conferma: i 2013 segna il ritorno sul palco di una delle rockstar più amate in Italia. Come vi avevamo anticipato il tour toccherà proprio Torino e Bologna, città che sono rimaste a bocca asciutta nel 2011 quando la tournèe è stata annullata sul finire a causa delle condizioni di salute del Blasco.

biglietti per i quattro concerti di Vasco saranno in vendita, dalle 9:00 di mercoledì 23 gennaio alle 9:00 di venerdì 25 gennaio, in esclusiva per i possessori di carta di credito American Express; dalle 10:00 di venerdì 25 gennaio i biglietti saranno disponibili tramite il circuito ufficiale, e dalle 10:00 di sabato 26 nelle prevendite autorizzate.

Prezzi biglietti Vasco:

Costo biglietti a Torino
PRATO: €63,25
PRATO A: €74,75
TRIBUNA OVEST numerata: €69,00
TRIBUNA EST 1° E 2° LIVELLO numerata: €69,00
TRIBUNA EST 3° LIVELLO numerata: €51,75
CURVA 1° LIVELLO libero: €48,30
CURVA 2° LIVELLO libero: €48,30
CURVA 3° LIVELLO: €48,30
DISABILI EST: €48,30

Costo biglietti a Bologna
PRATO GOLD: €69,00
PRATO: €59,80
TRIBUNA NUMERATA: €69,00
DISTINTI non numerati: €59,80
CURVA non numerata: €51,75

SERVIZIO PULLMAN DA TUTTA ITALIA
E’ disponibile un servizio pullman con partenze da quasi tutte le principali città italiane verso le location dei concerti. Clicca qui di seguito per info e prenotazioni pullman.

Settori Stadio Dall’Ara di Bologna

Settori Stadio Olimpico di Torino

Tour Vasco 2013, ecco le date concerti:
vedi il calendario concerti di Vasco
9 e 10 giugno Torino, Stadio Olimpico
22 e 23 giugno Bologna, Stadio dall’Ara

Come arrivare allo Stadio Olimpico di Torino

Come arrivare allo Stadio dall’Ara di Bologna

Commenta

Paolo Dal Lago
"La musica è semplicemente là per parlare di ciò di cui la parola non può parlare. In questo senso, la musica non è del tutto umana", parole di Pascal Quignard che rappresentano perfettamente il suo modo di sentire la musica.