PFM canta De André Anniversary

 Tutto esaurito al TuscanyHall di Firenze

Nuove date il 14 maggio e il 20 novembre

Tutto esaurito giovedì 28 marzo al TuscanyHall di Firenze per “PFM canta De André Anniversary”, il tour con cui la PFM rende omaggio allo straordinario sodalizio con Fabrizio De André.

Per venire incontro alle tantissime richieste, al tour sono state aggiunte due nuove date fiorentine: “PFM canta De André Anniversary” tornerà al TuscanyHall martedì 14 maggio (ultimissimi biglietti disponibili) e mercoledì 20 novembre (biglietti disponibili nei punti prevendita Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804 e online su www.ticketone.it tel. 892.101). Info tel. 055.667566 – www.bitconcerti.it.

In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” – proprio in questo teatro fiorentino, nel 1979 (all’epoca si chiamava Teatro Tenda), fu registrato l’album live “Fabrizio De André in concerto – Arrangiamenti PFM” – e a vent’anni dalla scomparsa del cantautore e poeta, PFM – Premiata Forneria Marconi torna sui palchi di tutta Italia con una serie di concerti per rinnovare l’abbraccio fra il rock e la poesia.

Alla scaletta originale saranno aggiunti brani tratti da “La buona Novella”, completamente rivisitati dalla band.

“PFM canta De André – Anniversary” avrà sul palco una formazione spettacolare, con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber.

Fabrizio disse: «La nostra tournée è stata il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire e eseguire le canzoni. Un’esperienza irripetibile perché PFM non era un’accolita di ottimi musicisti riuniti per l’occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l’hanno messo al mio servizio…».

“PFM canta De André – Anniversary” arriva dopo l’intenso tour mondiale “Emotional Tattoos tour” che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito, per poi fare tappa nel nostro paese durante tutta la scorsa estate.

Il 13 settembre PFM è stata premiata  a Londra come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018.

La band è reduce dalla “CRUISE TO THE EDGE” (CTTE), dove è stata invitata per la terza volta. PFM – Premiata Forneria Marconi è l’unico gruppo italiano che ha partecipato all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES.

PFM Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Nel 2017 PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo, mentre nel 2018 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

 

 

Stefano Mattii
fotografo da quando ero ragazzino, nel corso di tutti questi anni ho potuto sperimentare vari approcci alla fotografia: dalle fotografie fatte alle piccole cose come fiori, insetti, funghi, ai panorami, alle persone, agli sport, ultimamente ai concerti live. Ognuna di queste tipologia ha le sue peculiarità e rappresentano sempre nuove sfide per poter trovare il miglior connubio possibile tra la tecnica e l’occhio fotografico per far trapelare emozioni.