Chi sabato è stato al concerto dei Gun N’ Roses a Imola probabilmente ha passato gli ultimi due giorni a parlarne, a riguardarsi le foto, a leggersi i report e a farsi venire i brividi con i vari video che circolano su YouTube.
 

 
Chi invece si è perso questo evento…beh, forse in questo momento si sta pentendo amaramente.

Per chi sta già cercando il modo di rivivere quell’emozione e per chi invece ora non si perdona di essersela persa c’è una speranza all’orizzonte: Guns N’ Roses in Italia nel 2018.

A parlarne è Roberto De Luca, Amministratore Delegato di Live Nation Italia, che il giorno del concerto ha dichiarato ai giornalisti presenti a proprosito di un eventuale ritorno in Italia dei Guns nel 2018: “Perchè no? Stiamo indagando per capire se effettivamente ci possa essere una possibilità per riportarli magari negli stadi.” Tutti i fan dei Gun N’ Roses incrocino le dita: potreste avere una seconda possibilità di vedere Axl, Slash, Duff e soci on stage.

Patrizia Frattini
Patrizia a.k.a. la Rockcopy. Giornalista e web copywriter, metalhead ma amante anche del rock in ogni sua forma e della buona musica. "Il rock è una mentalità, non un genere musicale strettamente circoscritto. È un modo di fare le cose, di approcciarsi alle cose. Scrivere può essere rock’n’roll." Cit. Lester Bangs