Morgan si è lasciato andare a confessioni nel corso della più recente puntata di “Quelli che…”, con rivelazioni che spaziano da Sanremo a X Factor. Il cantante ha infatti dichiarato di non avere intenzione di tornare a ricoprire il ruolo di giudice nella nuova edizione del talent show. Non per una questione di soldi, però, ci tiene a precisare: “Non è per soldi, non me ne frega niente della questione economica. Ormai dovunque vai pensano solo ai soldi, è una cosa triste. A me la Rai piace molto perché come istituzione culturale forse ha obiettivi che non sono semplicemente quelli del mercato, ma anche quelli del servizio pubblico”.

X Factor andava infatti in onda, inizialmente, proprio su Rai Due. Ancora la Rai trasmetterà il Festival di Sanremo, ma anche in questo caso Morgan non sarà tra i concorrenti in gara, sebbene dichiari di essere stato inizalmente invitato e poi rifiutato. “Mi era stato detto che se avessi chiesto scusa da Vespa sarei andato al Festival di Sanremo. Invece non mi ci hanno fatto andare. L’anno scorso Morandi in un sms mi ha scritto: “abbiamo preso altre decisioni”, e io ho risposto: “stronzi”. Quest’anno Fazio mi ha invitato, dicendomi: “devi venire perché in questi due anni ti hanno trattato molto male’. Io ho risposto: “vabbè”, anche se non avevo voglia. Poi mi hanno detto no”.

Non che questo basti a scoraggiare uno come Morgan, che è comunque pronto ad un ritorno in grande stile con un provocatorio album: “Quello che ha perso Sanremo” conterrà infatti i tre brani realizzati da Morgan proprio in occasione della kermesse alla quale non ha avuto modo di partecipare negli ultimi tre anni.” Se loro non mi vogliono per una scelta editoriale – ha infatti dichiarato Morgan – possono fare quello che vogliono, però che non mi vengano a giudicare le canzoni, perché non hanno i titoli per farlo, non sono in grado. Non lo accetto. Quando uscirà il mio disco giudicherà la gente, che capisce veramente se queste canzoni meritavano di essere bocciate o no”.
Pronti ad esprimere il vostro giudizio?