“You wanted the best, you’ve got the best. The hottest band in the world: Kiss!”

È questo quello che con tutta probabilità sentiranno all’inizio del concerto i fan di Starchild, Demon, Spaceman, Catman, Fox e Ankh Warrior, a.k.a. Kiss, la band capitanata dal demonio Gene Simmons e dall’uomo delle stelle, Paul Stanley. È così che da sempre la band apre i suoi live.

La band più hot al mondo, come da loro presentazione, manca dall’Italia da due anni, dal concerto all’Arena di Verona dell’11 giugno 2015 e ora torna on stage nel nostro Paese, lunedì 15 maggio a Torino, al Pala Alpitour e martedì 16 maggio a Casalecchio di Reno (Bologna), alla Unipol Arena.

E per chi sta già pregustando il concerto e cercando di indovinare la probabile scaletta, vi riportiamo quella del live del 10 maggio a Göteborg.

Deuce
Shout It Out Loud
Lick It Up
(ft. Won’t Get Fooled Again – The Who)
I Love It Loud
Firehouse
(Gene spits fire)
Shock Me
Guitar Solo
(Tommy)
Flaming Youth
Bass Solo
(Gene spits blood and flies)
War Machine
Shandi
Crazy Crazy Nights
Cold Gin
Say Yeah
Psycho Circus
(Paul flies out to stage)
Black Diamond
(Paul returns to main stage)
Rock and Roll All Nite

Encore:
I Was Made for Lovin’ You
Detroit Rock City

Come si può vedere non manca niente del classico repertorio Kiss: fiamme, sangue e svolazzate sopra il pubblico comprese. Simmons, Stanley e soci sanno sicuramente come dare al proprio pubblico esattamente quello che si aspetta da loro.

Meglio non perdersi l’occasione di vedere questa spettacolare band in azione: i biglietti su Ticketone sono ancora disponibili.

Commenta

Patrizia Frattini
Patrizia a.k.a. la Rockcopy. Giornalista e web copywriter, metalhead ma amante anche del rock in ogni sua forma e della buona musica. "Il rock è una mentalità, non un genere musicale strettamente circoscritto. È un modo di fare le cose, di approcciarsi alle cose. Scrivere può essere rock’n’roll." Cit. Lester Bangs