Se credete nel vostro talento, non arrendetevi alle prime difficoltà: questo insegna la storia di Chiara Galiazzo, che esclusa da Amici nel 2008 ha in questi giorni raggiunto il traguardo del disco di platino con l’album “Due respiri” (testo e video). Vincitrice di X Factor, Chiara sarà presto alla prova con il più impegnativo palco italiano, quello del teatro Ariston, in occasione del Festival di Sanremo 2013.

Il disco vanta la collaborazione di importanti artisti italiani per la stesura dei testi, da Eros Ramazzotti a Luca Chiaravalli. Superate le 60.000 copie vendute con l’album d’esordio, Chiara Galiazzo ha immediatamente condiviso la gioia della notizia del disco di platino con i fans, ringraziando loro del calore e del supporto e mostrando tutto il suo entusiasmo per quello che la cantante stessa ha definito “il lavoro migliore del mondo”.

Anche in occasione del Festival di Sanremo, non sono mancati segni di fiducia da parte del mondo musicale. Due artisti hanno firmato per lei i brani che Chiara porterà in gara: Francesco Bianconi dei Baustelle ha scritto per lei “Il futuro che sarà”, mentre il leader dei Tiromancino Federico Zampaglione è autore del brano “L’esperienza dell’amore”.
L’unico a esprimere dubbi sulla partecipazione di Chiara a Sanremo è stato Malgioglio, che in una recente intervista ha criticato la presenza di giovani artisti “sconosciuti” alle famiglie.