Vulcano, il nuovo singolo di Francesca Michielin
 
Lo scorso 21 luglio è uscito il nuovo singolo di Francesca Michielin, “Vulcano“. Un up tempo elettro-pop dal sound internazionale misto a sonorità tribali e a parole evocative, la maggior parte delle quali iniziano per V, che mostra tutta l’evoluzione artistica della giovane cantautrice dagli esordi di “Distratto”.

Il singolo risponde all’esigenza di tirare fuori, di far esplodere, tutte le emozioni che aveva dentro e che ribollivano come la lava di un vulcano prima dell’eruzione. Il ritorno alla normalità dopo il secondo posto di “Nessun grado di separazione” a Sanremo 2016 e la partecipazione all’Eurovision Song Contest rischiava, come rivela la stessa cantautrice, di schiacciarla tra aspettative e desideri. Solo grazie alla libertà da schemi e sovrastrutture Francesca è riuscita a ritrovare la sua musica e a costruire il suo nuovo percorso artistico.

V come vulcano
e mille altre cose
come la volontà
di camminare vicino al fuoco
e capire se è vero
questo cuore che pulsa
se senti sul serio
oppure è vanità

V come vulcano
e mille altre cose
come il volume che
si alza e contiene il mare
e capire se vale
scottarsi davvero
o non fare sul serio
o fare sul serio

Il video, girato a Berlino in una sola notte senza una precisa storyboard ma catturando il momento, trasmette l’essenza di ciò che è oggi Francesca. Maturità, volontà e determinazione che le permettono di distinguersi senza isolarsi. “Vulcano” è solo una anticipazione di molti altri nuovi brani della cantante vincitrice di X Factor 2011. Siamo curiosi di ascoltare il prosieguo del suo lavoro, ma per farlo dovremo attendere la fine di questo autunno, il periodo previsto per l’uscita del nuovo album.

Mariadora Bolognese
Fotografo da quando ne ho memoria, qualsiasi cosa cattura il mio sguardo e mi trasmette emozioni la devo immortalare, fosse anche solo nella mia mente se non ho nessun mezzo per scattare. La musica, come la fotografia, è una mia grande passione ed è per questo che i concerti, la musica live in generale, e del suo backstage sono qualcosa che mi affascina e che mi consente di abbracciare entrambe le passioni. Racconto qualcosa anche attraverso le parole ma la forma espressiva che più mi appartiene è senza dubbio la fotografia. Spero che le mie foto possano piacervi e trasmettere le emozioni che provo quando le scatto.