Mirko Mancini, in arte Mirkoeilcane lo scorso 5 gennaio 2018 si è esibito a L’asino che vola a Roma.
Autore italiano noto nel panorama musicale romano già da diversi anni ha intrapreso la carriera da solista solo nel 2016, per presentare personalmente i suoi testi e mettersi in gioco fino in fondo.
Nonostante il breve percorso intrapreso, ha già vinto importanti premi quali nel 2016 Bindi ed Incanto e nel 2017 Musicultura.
Locale pieno per Mirko e la sua band formata da Domenico Labanca alle tastiere, Duccio Luccioli alla batteria e percussioni e Francesco Luzzio al basso. Durante la serata ha suonato tutti i brani del suo disco omonimo “Mirkoeilcane” e due inediti usciti lo scorso anno “Epurestestate” e il brano che lo ha visto vincitore al Musicultura “Per fortuna” accompagnandosi con le sue chitarre, elettrica ed acustica. Tra una canzone e l’altra, Mirko si racconta, spiega come sono nate alcune canzoni e scherza con la band mettendoli alla prova in più di un pezzo.
Il cantautore romano non ha però potuto presentare live l’ultimo inedito “Stiamo tutti bene” perché il brano concorrerà il prossimo febbraio a Sanremo nella sezione Nuove Proposte. In attesa di sapere cosa accadrà possiamo solo aspettare l’uscita del suo nuovo disco, sempre il prossimo febbraio.

Mariadora Bolognese
Fotografo da quando ne ho memoria, qualsiasi cosa cattura il mio sguardo e mi trasmette emozioni la devo immortalare, fosse anche solo nella mia mente se non ho nessun mezzo per scattare. La musica, come la fotografia, è una mia grande passione ed è per questo che i concerti, la musica live in generale, e del suo backstage sono qualcosa che mi affascina e che mi consente di abbracciare entrambe le passioni. Racconto qualcosa anche attraverso le parole ma la forma espressiva che più mi appartiene è senza dubbio la fotografia. Spero che le mie foto possano piacervi e trasmettere le emozioni che provo quando le scatto.