Il 23 maggio Emma ha portato al Mandela forum di Firenze il suo Essere Qui Tour.
Emma in questo nuovo tour è più evoluta, matura e consapevole, nel suo ultimo disco mette la musica al centro, senza paura di confrontarsi con un sound internazionale e un nuovo linguaggio vocale, che definisce appieno la sua attuale personalità dove le canzoni mostrano una femminilità concreta, carnale e ottimista. Senza però perdere il senso della realtà.
Il concerto inizia con Emma che dal PIT in mezzo al suo pubblico sale palco cantando la canzone l’isola, durante tutto la cantante non si risparmia e si muove come suo solito da una parte all’altra del palco mandando in visibilio i suoi fan accorsi da tutta la Toscana per acclamarla.
Per lei la data del 23 maggio non la potrà scordare, è tornata a casa , nella sua Firenze o meglio Sesto Fiorentino, perché Emma come ha tenuto a precisare durante il concerto è nata a Firenze ed è cresciuta a Sesto Fiorentino fino a quando la sua famiglia si è sono trasferita in Puglia, proprio nel pomeriggio è riuscita a visitare i luoghi della sua infanzia a lei molto cari.

 

di seguito le foto del concerto

 

 

 

la scaletta del concerto

L’isola
L’amore non mi basta
Portami via da te
Le ragazze come me
Trattengo il fiato
Facciamola più semplice
Occhi profondi
Schiena
Nel posto più lontano
Sorrido lo stesso
Amami
Mi parli piano
Calore
Luna e l’altra
Quando le canzoni finiranno
Le cose che penso
Effetto domino
Cercavo amore
Sottovoce
La mia città
Malelingue
Il paradiso non esiste
Coraggio

ur nella sua Firenze.
Il 23 maggio Emma ha portato al Mandela forum di Firenze il suo Essere Qui Tour.
Emma in questo nuovo tour è più evoluta, matura e consapevole, nel suo ultimo disco mette la musica al centro, senza paura di confrontarsi con un sound internazionale e un nuovo linguaggio vocale, che definisce appieno la sua attuale personalità dove le canzoni mostrano una femminilità concreta, carnale e ottimista. Senza però perdere il senso della realtà.
Il concerto inizia con Emma che dal PIT in mezzo al suo pubblico sale palco cantando la canzone l’isola, durante tutto la cantante non si risparmia e si muove come suo solito da una parte all’altra del palco mandando in visibilio i suoi fan accorsi da tutta la Toscana per acclamarla.
Per lei la data del 23 maggio non se lo potrà scordare, è tornata a casa , nella sua Firenze o meglio Sesto Fiorentino, perché Emma come ha tenuto a precisare durante il concerto è nata a Firenze ed è cresciuta a Sesto Fiorentino fino a quando la sua famiglia si è sono trasferita in Puglia, proprio nel pomeriggio è riuscita a visitare i luoghi della sua infanzia a lei molto cari.

L’isola
L’amore non mi basta
Portami via da te
Le ragazze come me
Trattengo il fiato
Facciamola più semplice
Occhi profondi
Schiena
Nel posto più lontano
Sorrido lo stesso
Amami
Mi parli piano
Calore
Luna e l’altra
Quando le canzoni finiranno
Le cose che penso
Effetto domino
Cercavo amore
Sottovoce
La mia città
Malelingue
Il paradiso non esiste
Coraggio

Stefano Mattii
fotografo da quando ero ragazzino, nel corso di tutti questi anni ho potuto sperimentare vari approcci alla fotografia: dalle fotografie fatte alle piccole cose come fiori, insetti, funghi, ai panorami, alle persone, agli sport, ultimamente ai concerti live. Ognuna di queste tipologia ha le sue peculiarità e rappresentano sempre nuove sfide per poter trovare il miglior connubio possibile tra la tecnica e l’occhio fotografico per far trapelare emozioni.