Ha fatto tappa a Roma per una doppia data, la cantante pugliese Alessandra Amoroso che con il suo “10 tour” festeggia il decennale di una carriera ricca di soddisfazioni e di successi.

Sembra ieri quando la bella Alessandra calcava lo studio della trasmissione Amici di Maria De Filippi che la vide trionfare nel 2009.

Tanta acqua è passata sotto i ponti e quella ragazzina diciasettenne ha continuato a sfornare hit di successo ed ad infiammare i cuori di tante persone che si definiscono Big family per sottolineare la profonda empatia con la cantante di Galatina.

Essendo un tour celebrativo, una milestone nella carriera, la scaletta non può non contenere tutti i successi come “Comunque andare”, “Immobile”, “Stupida” e “Vivere a colori”

“10” è anche il titolo dell’ultimo album di Alessandra Amoroso di cui fa parte la hit “Trova un modo” che ha tra gli autori il cantautore Roberto Casalino che ha aperto il concerto.

All’insegna dell’entusiasmo, come ama dire spesso la cantante, si è concluso il concerto con il pubblico del Palazzo dello Sport in visibilio, in attesa della prossima festa.

 

La scaletta:

La stessa
Fidati ancora di me
Avrò cura di tutto
Sul ciglio senza far rumore
Dalla tua parte
La gente non sei tu
Cadere piano
Comunque andare
Immobile
Stupida
Stella incantevole
Estranei a partire da ieri
Senza nuvole
Urlo e non mi senti
Niente
Ti aspetto
È vero che vuoi restare
Amore puro
Difendimi sempre
Trova un modo
La vita in un anno
Buongiorno
Declinami l’amore
Simmetria dei desideri
Se il mondo ha il nostro volto
Il mio stato di felicità
Vivere a colori
Ogni santissimo giorno
Forza e coraggio