Capelli lunghi e cotonati, eyeliner, pantaloni di pelle e muscoli al vento, sound glam rock melodico e ruffiano, party song dal ritornello attraente con abbondanti schitarrate. I finlandesi Reckless Love sono una sorta di macchina del tempo in grado di catapultare i loro fan nell’epoca d’oro del glam rock e hair metal più colorato e festaiolo, in stile Motley Crue e Guns N’ Roses dei tempi d’oro.

E non citiamo i Guns N’ Roses a caso: per la band sono infatti un vero punto di riferimento, al punto da aver iniziato la carriera con il nome di Reckless Life, suonando le cover della band di Axl Rose e soci. Poi la band ha iniziato a scrivere canzoni proprie, cambiando il proprio nome da Reckless Life a Reckless Love e vincendo nel 2004 la Kuopio Band Competition, nel 2005 sull’onda di quel successo è partito il loro tour scandinavo che ha toccato Svezia, Norvegia e Danimarca.

Il loro primo singolo è del 2009: One More Time, cui è seguito il secondo singolo Beautiful Bomb. Nel 2010 è uscito il loro album di debutto, Reckless Love, pubblicato negli Stati Baltici, Belgio, Regno Unito, Finlandia e Gippone. Il secondo album della band è del 2011, Animal Attraction, cui è seguito nel 2013 Spirit e nel 2016 InVader.

Olli Herman (voce) è inoltre impegnato con il side-project The Local Band, supergruppo composto da membri di Children Of Bodom, The 69 Eyes e Santa Cruz che ha pubblicato lalbum “Locals Only” a fine 2015, reinterpretando alcune cover degli anni Ottanta.

Qui li vediamo in”Scandinavian Girls“, di evidente ispirazione anni Ottanta in stile David Lee Roth con la sua cover dei Beach Boys California Girls.

 

 
Per chi non volesse perdersi questo tuffo nel glam e nell’hair metal anni Ottanta sono tre le occasioni per vedere dal vivo Olli Herman (anche detto H. Oliver Twisted), Pepe Salohalme (chitarra), Hessu Maxx (batteria) e Jalle Verne (basso): il 5 maggio i Reckless Love saranno al Legend Club di Milano, il 6 maggio al Kindergarten di Bologna e il 7 maggio al Borderline di Pisa. Biglietti disponibili su TicketOne.
 
reckless-love-milano-bologna-pisa