E’ online da mercoledì 11 aprile il singolo “Alpha” che anticipa l’EP di Federica Ferracuti, in arte HU.
Federica Ferracuti, classe 1994 originaria delle Marche, si avvicina alla musica quando aveva 12 anni, intraprendendo un percorso di studi di chitarra jazz e composizione, per una durata di 10 anni. Studia in parallelo come autodidatta pianoforte, violoncello, basso e batteria.
Frequenta le realtà locali, collaborando con diversi gruppi come arrangiatrice e turnista (mettendo piede sui palchi come il Teatro degli Arcimboldi/Le Scimmie a Milano) per poi iniziare a girare con il suo primo progetto solista nel 2010. Si avvicina presto al mondo dell’elettronica, legandosi alle prime forme di musica elettronica e in particolare a Ligeti, Xenakis, Cage e Stockhausen.
In parallelo, nel 2013 intraprende gli studi di musica elettronica e composizione classica presso il Conservatorio Rossini di Pesaro.
Si avvicina così al mondo della programmazione informatica e della composizione algoritmica studiando le varie sintesi e sistemi complessi di live electronics su Csound e Max/msp.

Hu è il progetto artistico che prende vita nel 2017, vede uno sviluppo lento e graduale; il nome deriva dal nome di una divinità egizia non personificata che rappresentava la forza motrice della creazione e la capacità di pensiero e di parola concessa agli uomini.
Federica conosce Christian Campobasso, producer e batterista originario di Bari con cui inizia un sodalizio artistico in studio e sui palchi, che nel giro di poco tempo, diventa parte attiva di HU.

Mercoledì 11 aprile è stato pubblicato il video di “Alpha” una live session in presa diretta insieme agli archi del Trio Cavalazzi. Il video ha superato le mille visualizzazioni in meno di 24 ore, che per il “popolo del web” può non sembrare moltissimo, ma per un progetto indipendente che si sta muovendo autonomamente è una risposta stravolgente, che premia la qualità.

Direzione artistica: Federica Ferracuti
Musica, testo e arrangiamenti : Federica Ferracuti
Arrangiamento archi : Trio Cavalazzi
Voce, pianoforte: Federica Ferracuti
Percussioni, cori : Christian Campobasso, Francesco Cinelli
Violino I: Alessio Cavalazzi
Violino II: Elisa Cavalazzi
Violoncello: Andrea Cavalazzi
Video credits: Videography : Enrico Riscassi
Montaggio : Gabriele Dente
Camera operators : Gabriele Dente, Marco Rossetti
Backstage: Emanuela Mereu


(Foto Sofia Galandrini)

Pamela Rovaris
Mi chiamo Pamela Rovaris, ho ventisei anni e vivo a Bergamo. Dopo la formazione alla scuola superiore di grafica pubblicitaria di Bergamo, ho preseguito i miei studi alla Libera Accademia di Belle Arti di Brescia dove ho conseguito la laurea triennale in fotografia nell'estate del 2014. Da alcuni anni mi sono avvicinata al mondo dello spettacolo e della musica, in modo particolare ho scelto un approccio a livello personale incentrato su uno sguardo reportagistico. La collaborazione con alcuni artisti mi ha spinta a voler raccontare a modo mio qualcosa che va oltre uno sguardo superficiale.