Due date italiane nel tour di reunion del duo scozzese

Gli Arab Strap tornano a dieci anni dallo scioglimento. Aidan Moffat e Malcolm Middleton. In questi anni Moffat ha inciso come L. Pierre, ha collaborato con Bill Wells e Reindeer Section, inciso assieme al quartetto The Best-Ofs, senza dimenticare il poetry album ‘I Can Hear Your Heart’. Middleton ha invece realizzato sei lavori solisti usando anche lo pseudonimo Human Don’t Be Angry. I 20 anni di carriera celebrati con tre show in UK (Londra, Manchester e Glasgow sul finire del 2016) e il remix di ‘The First Big Weekend’. Middleton racconta: “Il giorno che ci siamo ritrovati al pub e abbiamo sciolto gli Arab Strap ci siamo detti che sarebbe stato bello tornare insieme dopo 10 anni, quasi per scherzo. Quel momento è arrivato, è tempo di celebrare e tornare a divertirsi suonando insieme i nostri pezzi.”

Ecco dunque la reunion che porterà il duo di Falkirk (Scozia) in Italia per due date la prossima settimana:

28 luglio – Covo Summer Festival – Bologna (Biglietti 20 euro + d.p.)

29 luglio – Vasto Siren Festival – Vasto (CH)

Alessio Gallorini
Classe 1987. Scrive e ascolta musica fin da quando gli hanno comprato uno stereo e dato un'educazione. Toscano doc, conduce un programma radiofonico tutto "home-made" che non poteva che chiamarsi "L'Appartamento". Laureato in giurisprudenza, ma allergico ai tribunali. Ama la letteratura e tutto ciò che è arte. Finchè non si annoia. Frase del cuore: "Costruire è sapere, è potere rinunciare alla perfezione".